Gli anelletti al forno alla palermitana sono il piatto che alberga nel cuore di quasi tutti i siciliani. Se per caso venite a Palermo e sentite un palermitano pronunciare la parola “timballo” sappiate che sta parlando di una cosa ben precisa: gli anelletti al forno alla palermitana.

Eh sì, per noi palermitani la pasta al forno deve possedere alcuni requisiti imprescindibili:

1) il solo tipo di pasta ammessa sono gli anelletti, così chiamata per l’evidente forma ad anello

2) forma a timballo, significa che terminata la cottura in forno la tortiera che la conteneva, di forma rigorosamente rotonda, deve essere rovesciata su un piatto di portata. In tal modo si mettono in evidenza le fette di melanzane fritte  che erano state poste sul fondo della tortiera, a loro volta adagiate sul pangrattato, come a volere suggellare uno scrigno che racchiudesse gelosamente il prezioso contenuto…scopri i nostri prodotti

Acquista adesso un panino col la milza